legnoarchitettura – architettura e tecnologia per le costruzioni in legno

Nuovo chiosco Parco Segantini

Il nuovo chiosco bar presso il Parco Segantini per la spiaggia libera del Comune di Levico è una struttura di modeste dimensioni a tetto piano praticabile per poter fruire al meglio della veduta a 360° sul lago e sul paesaggio circostante. La struttura mostra un carattere contemporaneo e lineare dato che il luogo è frequentato per lo più in estate dalle nuove generazioni, non trascurando che il paesaggio di pregio ha richiesto come obbligo progettuale rigore tecnologico e strutture a basso impatto ambientale. Vista la necessità di lasciar aperte la maggior parte delle murature per non creare barriere o delimitazioni sulla spiaggia e sul parco che durante la stagione estiva accolgono migliaia di persone, si è progettato un sistema di serramenti che consente di aprire i 2/3 delle facciate rendendo gli spazi interni ed esterni ben gestibili. Lo spazio principale è chiuso e riservato ai soli bar/bancone e ai locali di deposito, spogliatoio, servizi, cucina, mentre quello coperto con sedute e tavoli è protetto; l’area di pertinenza all’aperto non è geometricamente definita e la terrazza soprastante accessibile è attrezzata per la consumazione di pasti e bevande e, se del caso, adibita a solarium.
L’intera struttura è composta da pannelli X-lam di cui si è previsto, già in fase progettuale, la redazione degli schemi esecutivi di taglio, l’organizzazione delle fasi di montaggio e la stesura di tutti i dettagli di connessione fra i solai. Anche questi ultimi sono in X-lam per quasi tutta la superficie, a parte una zona limitata in cui è stato usato il sistema lamellare sdraiato. L’impianto strutturale è completato da una serie di travi e pilastri in acciaio, protetti contro un possibile carico d’incendio, e da alcune travi in legno lamellare poste a sostegno del primo impalcato. Il progetto prevede inoltre un nodo tecnico di attacco a terra tra le pareti in X-lam e le fondazioni continue, sviluppato appositamente dal progettista per questo edificio così da eliminare il ponte termico e mantenere il trasferimento dei carichi verticali e il controllo dell’umidità di risalita.

Ubicazione: Levico Terme (TN)
Committente: Comune di Levico Terme
Progetto: arch. Aldo Tomaselli
Costruttore: INCO srl
Struttura legno: Carpenteria Holler Silvio & Figli snc
Fine lavori: 2019
Certificazione: ARCA Siver

Team di progetto: ing. Rossano Stefani (Strutture); p.i. Giancarlo Avancini (Impianti); ing. Stefano Ioriatti (Predisposizione banda larga); ing. Luca Zanei (APE e fine lavori); ing. Roberto Toniolli (Collaudo statico); geol. Stefano Facchinelli (Geologo)

Realizzazione: Endurance Impianti srl (Impianti elettrici); F.lli Dalcolmo srl (Impianti idraulici); Girardi Stefano; Petri Fabrizio; Diego Scarpa (Pavimenti freddi); GMV srl (Cartongessista); Isolgamma srl (Impermeabilizzatore); MP Pitture snc (Pittore); Nord Pavimenti (Massetti); Zampredi Lorenzo srl (Scavo e demolizione)