legnoarchitettura – architettura e tecnologia per le costruzioni in legno

Hotel La Baita

La ristrutturazione e l’ampliamento dello storico hotel La Baita, situato in mezzo alle piste del Carosello Ski Folgaria in località Fondo Piccolo, ha portato alla realizzazione di junior suite e stanze family che sono ospitate nei tre piani di X-lam che si innalzano dal basamento in cemento armato. Al piano terra trovano invece posto due nuove piscine dotate di idromassaggio, una nuova sala bar, la sala colazioni e la zona giochi per i bimbi.
L’intervento su questo volume ha permesso di effettuare una promozione molto efficace della zona, portando a un aumento del numero di persone che, anche fuori stagione, vogliono gustarsi la natura con un pizzico di comodità ed eleganza. Tutte le finiture interne sono state attentamente studiate per garantire il massimo comfort fisico e mentale
L’ampliamento dell’hotel è stato realizzato con pareti in X-lam a 5 strati dello spessore 100 mm, integrati con travi in acciaio poste nei solai, anch’essi in X-lam e con una semplice copertura in legno lamellare. Tutte le finiture interne sono state attentamente studiate per garantire il massimo comfort fisico e mentale.
L’impianto termico utilizza solo fonti rinnovabili, normalmente prodotte a qualche centinaio di metri dalla struttura. Il progetto è stato effettuato in collaborazione con tecnici del territorio, operazione che ha consentito di supervisionare attentamente l’intervento, mantenendo tempi e costi invariati dalla fase progettuale. Questa cura della gestione ha permesso di raggiungere facilmente in marchio Family.

Ubicazione: Folgaria (TN)
Committente: Privato
Progetto: arch. Dominik Rieder
Costruttore: Realtà Legno – Consorzio Artigiani Trentini
Struttura legno: Realtà Legno – Consorzio Artigiani Trentini
Fine lavori: 2017
Certificazione: ARCA Silver

Team di progetto: ing. Mario Ruele (Strutture); geom. Andrea Tisi (Direzione Lavori); ing. Michele Groff (Impianti idraulici); ing. Guido Borsi (Impianti elettrici); ing. Leonardo Zanfei (Progettista, Coordinatore della sicurezza); ing. Massimo Cristoforetti (Collaudo)

Realizzazione: Mittempergher srl (Impianti elettrici); Climart srl (Impianti idraulici); Luzzi Adelmo snc (Opere edili, c.a.); Wolf Fenster spa (Serramenti)