Centro escursionistico in Svezia

Kungälv (S)
Kotten Trail Centre
21
Dic

Centro escursionistico in Svezia

Che pigna questo centro!

…Ma è solo un gioco di parole, perché il nuovo centro escursionistico a nord della svedese Göteborg, pur chiamandosi proprio Kotten (svedese per ‘pigna’, appunto), in realtà è diventato un edificio iconico per chi lo frequenta e fonte di soddisfazione per il giovane progettista che lo ha ideato.

Kotten Trail Centre

La storia inizia nel 2013, dopo che il vecchio centro, all’interno della riserva naturale di Fontin, meta di appassionati escursionisti, viene distrutto in un incendio. Il Comune di Kungälv, in cui si trovava il centro distrutto, indice quindi un concorso, vinto dal progetto di Christofer Ödmark, giovane architetto dello studio svedese Tengbom, che propone una pianta ovale con un tetto verde a sedum e un rivestimento con scandole giganti che richiamano la texture di una pigna.

Kotten Trail Centre

Grande importanza, durante l’iter costruttivo, è stata data al dialogo tra progettisti e costruttori, cosa facilitata dal fatto che, in fase di assegnazione degli incarichi, è stato scelto un unico appaltatore generale, la ditta locale Ängegärde Bygg, la quale ha contribuito alla realizzazione con il know-how dei propri 23 dipendenti. Il progetto ha subito un’unica variazione rispetto all’idea iniziale in merito alla scelta di un tetto leggermente a volta, dovuta alla considerazione che un tetto di questo tipo sarebbe stato più semplice da posare e, allo stesso tempo, avrebbe migliorato la forma dell’edificio.

Kotten Trail Centre

In fase di cantiere, sono ben visibili gli elementi a telaio delle pareti esterne e gli elementi in acciaio di pilastri e travi dei box interni

La caratteristica di Kotten, tuttavia, si riscontra essenzialmente nel rivestimento esterno: enormi scandole di legno – montate su cornici e telai – che hanno subito un particolare trattamento di “fossilizzazione”, sono state cioè trattate con silicone rendendole così resistenti al fuoco e alla decomposizione senza impedirne l’invecchiamento, ovvero l’ingrigimento naturale. All’interno, gli spazi sono rifiniti con pannelli in compensato di betulla dal tono caldo che fanno il paio con il grigio dei pavimenti del tipo alla palladiana.

Kotten Trail Centre

Grandi finestre a tutt’altezza consentono di godere della vista sul bosco mentre un caminetto nella zona ristorante offre a escursionisti e avventori un luogo accogliente in cui riscaldarsi. (…)

⇒ il progetto completo è pubblicato sul numero 29 di legnoarchitettura

foto | Ulf Celander