legnoarchitettura – il modo migliore per conoscere l'architettura in legno

cabin - Norvegia
3
Ago

Casa vacanze

A mezz’ora di auto da Røros, città mineraria Patrimonio dell’Umanità, al limitare del parco nazionale di Femundsmarka, questo ampliamento di due piccole capanne di legno, le tipiche “log cabin”, è la testimonianza di come un oggetto architettonico possa interpretare la tradizione costruttiva del luogo secondo un linguaggio moderno e contemporaneo.

cabin - Norvegia

Il sistema costruttivo tramandato dal passato, la semplice sovrapposizione di tronchi squadrati, è ripreso dagli edifici esistenti, mentre la ruvidità delle superfici in legno dialoga con la precisione e la levigatezza del metallo e la linearità dei dettagli, creando un insieme estremamente equilibrato. Sotto un unico tetto, che dichiara apertamente che ciò che protegge è una sola entità, le due antiche preesistenze (una ha più di 100 anni) si connettono al nuovo e più ampio volume al di sopra di una piattaforma a sbalzo sopraelevata di circa 50 cm dal terreno; una soluzione che consente di proteggere il suolo e crea un’illusione visiva di galleggiamento del fabbricato permettendo la crescita della vegetazione fino al bordo della piattaforma.

cabin - Norvegia

Come quest’ultima in basso sporge dai volumi, così in alto le falde del tetto sono spinte all’esterno per plasmare spazi protetti e zone di transizione come la corte chiusa al centro del complesso. La copertura è costituita da pannelli ondulati di acciaio ed elementi traslucidi che, in combinazione con porte e finestre, consentono di ovviare alla perdita di luce dovuta alle ombre proiettate dagli ampi sporti della copertura e illuminare anche le aree coperte esterne.

cabin - Norvegia

Oggi le due casette originali ospitano la camera per gli ospiti e un ripostiglio, mentre la nuova addizione, costituita da due ali collegate da un generoso ingresso, a cui è possibile accedere direttamente dalla corte, accoglie le funzioni principali della casa. La zona giorno e la cucina, che si trovano nel volume più grande, si aprono direttamente a sud su un panorama apparentemente senza fine verso il lago Femunden e le montagne in lontananza.

cabin - Norvegia

L’arredamento interno è per lo più integrato nella costruzione, utilizzando gli elementi in legno sporgenti delle giunzioni strutturali o parti delle pareti per fissare e ancorare, ad esempio, il bancone della cucina, i letti e gli scaffali.

foto | Tom Gustavsen

⇒ il progetto completo è pubblicato sul numero 22 di legnoarchitettura

Lascia un commento