The Point

Tadley (UK)
The Point
21
Dic

Centro giovanile nel Regno Unito

Alle spalle dell’esistente Community Centre, realizzato negli anni Ottanta, sorge The Point, il nuovo centro giovanile di Tadley, cittadina della contea dell’Hampshire. L’edificio è il risultato di una collaborazione tra i giovani fruitori e gli architetti che assieme hanno ideato e sviluppato il progetto attraverso una serie di laboratori e di incontri, i cui risultati sono stati valutati successivamente da tutti i cittadini.

Il centro si sviluppa su due livelli e può ospitare durante i pomeriggi e le sere dei giorni feriali fino a 100 adolescenti tra gli 11 e i 19 anni che qui trovano due sale multifunzionali (una per piano), una sala musica e uno studio di registrazione completi di attrezzature, una caffetteria con annessa cucina e vari spazi “segreti” di svago i cui accessi si aprono lungo un corridoio.

La configurazione a L dell’impianto planimetrico forma una corte di entrata che diventa un nuovo spazio da utilizzare per i ragazzi e che enfatizza ancor di più l’ingresso del fabbricato, ulteriormente sottolineato da un largo e basso muretto pensato per diventare una seduta.

Il centro è completamente avvolto da pannelli in fibra di cemento di colore grigio scuro a formare un volume in cui finestre e aperture sono letteralmente spinte verso l’interno, soluzione che consente riparo dall’eccessiva insolazione e dalle piogge, e dove il filo di gronda opposto all’ingresso è ribassato e arretrato per non invadere i lotti circostanti e per armonizzare The Point con la scala urbana circostante, prettamente residenziale.

All’interno le pareti e i soffitti si caratterizzano per il rivestimento in betulla, mentre la struttura portante del tetto in legno lamellare è lasciata a vista.

assonometria

l’assonometria della struttura

I pavimenti sono galleggianti e rifiniti in cls e si integrano perfettamente con le tonalità del legno dell’edificio e delle cornici delle finestre, assicurando allo stesso tempo una superficie resistente alla prova del tempo.

in fase di cantiere, un’immagine della struttura primaria e secondaria della copertura della sala multifunzionale al piano terra

I pannelli a telaio in legno delle pareti e i solai a cassettoni sono stati realizzati off site per garantire un miglior controllo qualitativo e per velocizzare il tempo di costruzione. (…)

⇒ il progetto completo è pubblicato sul numero 29 di legnoarchitettura

foto | Hufton+Crow

Lascia un commento