legnoarchitettura – il modo migliore per conoscere l'architettura in legno

Dune House

Terschelling (NL)
Dune House - Paesi Bassi
1
Ago

Casa per vacanze sul Mare del Nord

Parzialmente affondata tra le dune della costa settentrionale dell’isola di Terschelling sul Mare del Nord, questa casa sembra scolpita dalle forze della natura circostante, come se il mare, il sole e il vento abbiano dato vita a un diamante di legno che si presenta in maniera diversa su ogni lato ma totalmente integrato nell’ambiente.

Dune House - Paesi Bassi

L’interno è una sorta di loft che ricrea l’esperienza di una passeggiata tra le dune, una “promenade architecturale” che sale dall’interrato con una serie di piani che si elevano di pochi gradini l’uno rispetto all’altro attorno a un nucleo centrale costituito dal camino, generando relazioni spaziali e visive tra gli ambienti ma anche verso il paesaggio.

Dune House - Paesi Bassi

Questa spirale di livelli, passo dopo passo, attraversa la casa, relazionando i vari ambienti, dalle stanze più private poste ai piani più bassi alle aree soprastanti più aperte, offrendo la possibilità a ogni persona di trovare lo spazio che soddisfa meglio il proprio stato d’animo in qualsiasi momento della giornata. Le ampie aperture che caratterizzano l’edificio hanno forma, dimensione e posizionamento specifico legato alle funzioni associate a ogni spazio.

Dune House - Paesi Bassi

La finestra della cucina ad altezza d’uomo e quella d’angolo nella sala tv a livello della seduta consentono di mantenere il contatto con l’esterno, mentre quella lunga all’ultimo piano, a quota pavimento, permette anche da distesi di vivere il paesaggio circostante. Oltre ad aprirsi su scorci visivi sempre differenti, esse sono disegnate per fruire in modo ottimale della luce naturale che inonda gli spazi ampliandoli visivamente.

Dune House - Paesi Bassi

La stretta correlazione tra interno ed esterno è rafforzata dalla scelta dei colori e dei materiali, effettuata dopo un’attenta analisi delle trame e delle nuances dell’ambiente dell’isola, dal giallo ocra dorato della sabbia al verde dell’erba, al colore del legname trasportato dal mare che si trova comunemente sulle spiagge dell’isola; colori e strutture che cambiano con il mutare delle stagioni e che sono entrati a pieno titolo nel progetto. Un’abitazione, dunque frutto di una progettazione olistica, in cui ogni dettaglio è stato meticolosamente analizzato, senza mai perdere di vista le idee base del progetto, il cui scopo finale è stato fondere in un unico elemento architettura, paesaggio e interior design.

Foto: Filip Dujardin

⇒ il progetto completo è pubblicato sul numero 21 di legnoarchitettura