legnoarchitettura – il modo migliore per conoscere l'architettura in legno

Stapleton Library - New York
2
Ago

Una biblioteca a Staten Island

Quando la Città di New York decise di ampliare la filiale di Stapleton della New York Public Library, l’architetto incaricato – Andrew Berman Architect – scelse di fare onore agli interni in legno stile Beaux Arts dell’originale edificio finanziato da Andrew Carnegie all’inizio del 20° secolo, progettando una nuova struttura in legno che conferisse un’idea di ricchezza, senso delle proporzioni con l’originale e una certa affinità per l’artigianato.

Stapleton Library - New York

Dopo una serie di proposte relative alla soluzione strutturale – una sequenza di telai – venne scelto il legno lamellare per realizzare le travi, i pilastri e il solaio della copertura sia per motivi legati al materiale in sé sia alla facilità e maneggevolezza dello stesso in fase di costruzione, dal momento che la struttura è stata prefabbricata. La flessibilità connessa alla progettazione degli elementi lignei ha permesso di sagomare gli elementi in relazione alla facciata vetrata obliqua e di introdurre lucernari multipli per aumentare l’illuminazione naturale.

Stapleton Library - New York

Originariamente progettata da Carrère e Hastings, padri della più famosa New York Public Library sulla 5th Avenue, la Stapleton Library era stata adattata alla sua piccola comunità. Soffitti alti e proporzioni di altri tempi caratterizzavano la piccola struttura, mentre il mobilio di quercia verniciata le conferiva una patina decisamente più rustica rispetto alla sorella di Manhattan. Quando la popolazione di Stapleton cominciò ad aumentare di numero e, di conseguenza, il quartiere di Staten Island si ampliò troppo per la sua biblioteca, questa divenne inadeguata.

Stapleton Library - New York

Evitando di compromettere l’integrità della vecchia costruzione attraverso il mimetismo, Berman ha scelto di trattare l’espansione come una struttura separata, lucida e trasparente che contrasta con la parte vecchia in mattoni instaurando un dialogo basato sulle proporzioni.

Stapleton Library - New York

Il nuovo volume triplica la capacità originaria e permette una diversificazione delle funzioni: all’edificio originario restaurato sono demandati gli spazi per i bambini mentre nel nuovo volume in legno lamellare e vetro trovano spazio gli ambienti dedicati alla lettura per teen-ager e adulti nonché aree in cui tenere corsi di vario tipo.
Un nucleo rivestito in policarbonato semitrasparente suddivide l’ampio spazio ospitando un’area comune, uffici, servizi e dotazioni impiantistiche. Un cuore tecnologico avvolto dal calore del legno a vista.

Fotografie@nkubota

⇒ il progetto completo è pubblicato sul numero 21 di legnoarchitettura