legnoarchitettura – il modo migliore per conoscere l'architettura in legno

Tre taarn
22
Dic

Residenze in Norvegia

Rundeskogen, collina boscosa adagiata sulla costa ovest della Norvegia, è dominata da quartieri di case unifamiliari e da residenze a piccola scala. La nuova espansione abitativa, vista la necessità di mantenere le distanze da una tomba vichinga recentemente scoperta sulla stessa altura, ha richiesto la realizzazione di tre torri, la più alta delle quali si spinge fino a 15 piani, per un totale di 113 unità immobiliari con superfici comprese tra i 60 e i 140 m².

Tre taarn

Richiamando l’immagine di un albero, la cui chioma si diparte dal tronco, i tre fabbricati hanno un volume compatto per minimizzare le superfici disperdenti e si sviluppano attorno a un nucleo centrale dal quale fuoriescono gli appartamenti seguendo la sagoma prismatica della pianta. Tale forma è strettamente correlata all’esposizione di ogni singola unità, al fine di ottimizzare i guadagni solari e risparmiare energia, come pure alla necessità di garantire vedute adeguate sul fiordo e, diagonalmente, tra e attorno i condomini.

tre taarn

Il layout fa sì che luci e ombre scivolino gradualmente attorno alle facciate, con un effetto enfatizzato dalla diversa tonalità delle superfici triangolari dei pannelli del rivestimento che riflettono la radiazione luminosa in modo differente a seconda delle ore del giorno e del punto di osservazione. Al piano terra, dal nucleo centrale affiorano le “radici” del tronco che accolgono e integrano la hall d’ingresso, spazi di ritrovo, panchine e attrezzature per i giochi dei bambini, con la zona verde che collega la foresta a nord e gli edifici nella parte sud dell’area.

Tre taarn

Ciascun appartamento ha un giardino d’inverno, chiuso da vetrate totalmente isolate che ne consentono un utilizzo flessibile durante tutto l’anno: aperto può fungere da balcone e, chiuso, da superficie aggiuntiva dell’immobile. Il comfort è garantito da collettori solari sul tetto, ventilazione meccanica centralizzata con recupero di calore, pompe di calore geotermiche e recupero di calore dalle acque grigie.

Tre taarn

Gli edifici in costruzione, dove si può notare la struttura portante in c.a. e l’involucro esterno in legno

Originariamente pensati totalmente in legno, i tre condomini sono stati realizzati con una soluzione ibrida legno/cemento per venire incontro al desiderio del committente di costruire in maniera più convenzionale. (…)

foto | © Alex de Rijke; Sindre Ellingsen; aeroview.no

⇒ il progetto completo è pubblicato sul numero 25 di legnoarchitettura