legnoarchitettura – il modo migliore per conoscere l'architettura in legno

KAMPPI CHAPEL

Helsinki (FIN)
12
Lug

Una cappella ovale di legno

Realizzata in seguito a un concorso di architettura promosso dal Dipartimento di pianificazione della città di Helsinki, la Kamppi Chapel sorge sul lato sud di piazza Narinkka, uno tra gli spazi urbani più vissuti della capitale finlandese, nei pressi di un centro commerciale. In apparente contrasto con gli edifici circostanti, l’edificio è definito dalla caratteristica forma – un guscio ovale privo di aperture e rivestito in legno – che protegge uno spazio sacro. I cittadini e i visitatori sono così invitati a un momento di pausa dall’affollata vita cittadina, in un spazio calmo che favorisce il raccoglimento e la riflessione.

La cappella può essere avvicinata da qualsiasi direzione, ma l’accesso avviene solamente attraverso il foyer vetrato che si affaccia sulla piazza. Il foyer, così come gli spazi di servizio, è in calcestruzzo a vista mentre il legno caratterizza sia la struttura sia il rivestimento della cappella. Le facciate sono rivestite in tavole di abete rosso, segate a regola orizzontale, giuntate a pettine, chiodate e trattate con cera pigmentata trasparente nanotecnologica. Il rivestimento interno, in assicelle di ontano oliato, avvolge il visitatore conferendo una naturale intimità allo spazio, sottolineata anche dagli arredi in legno di frassino massiccio.

Il lucernario perimetrale riversa la luce naturale lungo le pareti, conferendo un senso di calore, sacralità e maestosità allo spazio. Il soffitto chiaro, ribassato e leggermente convesso, amplifica la luminosità dell’interno e sembra quasi fluttuare nello spazio, avvolto dalla luce e dal silenzio.

Poiché il volume della cappella non segue alcuna simmetria, tutti gli elementi portanti e le relative giunzioni sono differenti per misure e dimensioni. La struttura, in legno lamellare tagliato con macchine a controllo numerico (CNC), e la costruzione delle pareti richiamano le tecniche navali; particolare cura, vista anche la localizzazione e il tipo di edificio, è stata dedicata all’insonorizzazione e agli aspetti acustici.

foto | Tuomas Uusheimo

⇒ il progetto completo è pubblicato sul numero 11 di legnoarchitettura

Lascia un commento