legnoarchitettura – il modo migliore per conoscere l'architettura in legno

CASA DI CACCIA

Egg (A)
12
Lug

Una casa di caccia nel Vorarlberg

L’idea che si ha di una casa di caccia è di solito quella, un po’ romantica, di una baita. Questo edificio dimostra, invece, che può essere qualcosa di diverso. Semplice e minimal, la casa si trova in una zona boschiva non lontana da Egg, nel Vorarlberg, Land austriaco dalla lunga tradizione di edifici in legno, alla fine di un insediamento di case di vacanza. Il committente, il costruttore e il progettista, che ha seguito la realizzazione della casa di caccia dalle prime fasi concettuali fino alla realizzazione, sono la stessa persona – coadiuvata nel progetto dallo studio Jürgen Hagspiel.

Nel realizzare l’edificio, si è ritenuto importante lavorare i materiali da costruzione nel modo più naturale possibile. Per questo si ritrova solo legno a vista sia all’interno sia all’esterno; l’unica variazione è data dall’utilizzo di 4 colori RAL che danno una nota di colore qua e là ad una costruzione altrimenti monocromatica.

La struttura del livello interrato è in calcestruzzo armato a vista, mentre il piano terra e il primo piano sono stati realizzati con un sistema in legno a telaio isolato con cellulosa in fiocchi; l’intera facciata – tranne il lato rivolto a sud – e il tetto a due falde sono rivestiti con correnti di larice non trattato; una sorta di “pelle” che unifica il volume (richiamando la figura archetipica della casa) e celando le aperture vetrate e l’arretramento del filo di facciata degli spazi abitati che genera una sorta di portico. Le grandi superfici vetrate consentono l’ingresso della luce e della radiazione solare dando l’impressione di vivere direttamente in mezzo alla natura.

Una sensazione resa ancora più forte dalla presenza di legno non trattato e dal profumo dell’abete bianco che pervade tutta la casa. Per avere un clima indoor sano ed “ecologically correct” sono state utilizzate delle pannellature in abete bianco, un impianto di VMC e una stufa in lastre di arenaria di Schwarzach. Realizzato in soli tre mesi l’edificio è stato insignito del Vorarlberger Holzbaupreis 2013 nella categoria “case unifamiliari” e ha vinto anche la prima edizione dell’Internationaler “Weisstannenpreis”.

foto | oa.sys baut

⇒ il progetto completo è pubblicato sul numero 15 di legnoarchitettura

Leave a Reply