legnoarchitettura – il modo migliore per conoscere l'architettura in legno

UFOGEL

Nußdorf-Debant (A)
11
Lug

Una inusuale casa vacanze in Tirolo

Situata su un pendio erboso nel paese di Nussdorf presso Lienz, nel Tirolo orientale, il piccolo edificio rivestita di scandole di legno è un casa per vacanze che può ospitare fino a 4 persone ma conta meno di 50 m2 di superficie calpestabile.
L’edificio, sollevato da terra su 6 pilastri in metallo, è realizzato interamente in legno: esternamente rivestito con scandole di larice, internamente con pannelli di legno a vista.

Il nome che gli è stato dato, Ufogel, ha un suo significato semantico; a seconda dei punti vista, può sembrare un oggetto alieno atterrato sul prato oppure, un uccello (Vogel in tedesco) preistorico dalle forme bizzarre e arcaiche, non del tutto organiche ma neanche totalmente spigolose.
L’edificio, proprio perché fluttua sopra il terreno, non prevede la presenza di una cantina e non necessita dei relativi isolamenti orizzontali.

Prefabbricato in officina e realizzato con un involucro in X-lam con legname di provenienza locale, l’edificio è stato costruito in tempi brevi e minimizzando gli sprechi. Una tettoia (la coda o il becco dell’uccello preistorico?) copre l’ingresso che si raggiunge con pochi, larghi scalini.
Internamente, lo spazio si sviluppa su 45 m2 calpestabili ed è ammobiliato in modo essenziale e funzionale con un angolo cucina, provvisto di una panca a scomparsa per guadagnare ulteriore spazio, se necessario, un wc con doccia, una camera da letto matrimoniale affiancata da un vano con un ulteriore letto e un soppalco con vista panoramica sulle Alpi. La casetta è riscaldata attraverso un impianto radiante a pavimento, supportato da una stufa a legna dalle forme moderne.

Il progetto nasce in realtà all’interno di un concorso per un bivacco, di cui mantiene ancora qualche eco nelle forme interne, con pochi angoli e molte superfici curve, ma si sviluppa poi in una direzione imprevedibile: una casa per vacanze in affitto ma che può essere ordinata e acquistata, una sorta di prototipo replicabile e realizzabile pressoché ovunque, anche sull’acqua.

foto | Lukas Jungmann

⇒ il progetto completo è pubblicato sul numero 18 di legnoarchitettura

Lascia un commento